Lettori fissi

martedì 22 settembre 2015

In...GESSIAmoci! - Let's CHALK together!

Ciao belle scrapperine, come state?
Io sono Sara ed oggi vi tengo un pò compagnia con un tutorial davvero semplicissimo!
Siete pronte? Avete avuto tutta l'estate per riposarvi...è ora di ripartire!!!

Hello beautiful scrappers! How are you?
This is Sara and today I'm happy to show you a very easy tutorial?
Are you ready? Let's do that!

 
Oggi vi mostro come realizzare dei gessetti profumati per abbellire le vostre creazioni scrap e, alla fine, vi mostro come li ho utilizzati io.

I would like to show you how create beautiful and perfumed chalks to embellish your scrap creations. 

 Abbiamo bisogno di:
We need to:
 
- polvere di gesso / chalk powder
- bicchiere / glass
 - acqua / water
- cucchiaio / spoon
-
palettina in legno /wooden stick
-
stampo in silicone o plastica / silicon molde

Partiamo!

Let's start!

1-  Seguendo le istruzioni riportate sulla confezione di gesso (in questo caso io sto usando polvere di ceramica della Artepur), mettiamo nel bicchiere di plastica la giusta quantità di gesso (nel mio caso 3 parti).

Following the instructions on the package (in this case I'm using ceramic powder by Artepur), put into the glass the right powder amount (in my case 3 parts).

 

2-  Aggiungiamo alla polvere la corretta quantità di acqua (nel mio caso 2 parti).

Add into the glass the correct amount of water (in my case 2 parts).

 

3- Con la palettina di legno, mescoliamo molto delicatamente per un paio di minuti. E' importante la calma e la pazienza per non far formare bolle d'aria e per far sciogliere tutti i grumi.

Thanks to the wooden stick, stir very gently for a couple of minutes. It is important to be calm and patience to avoid air bubbles and to dissolve any lumps.

   

4- Aggiungiamo al nostro impasto qualche goccia di essenza profumata o olio essenziale e continuiamo a mescolare.

Now we can add to our dough a few drops of perfume or essential oil, continuing to stir.

  

5- Quando l'impasto ci sembra bello liscio, versiamolo molto lentamente nello stampo in silicone, aiutandoci con la palettina di legno. Una volta riempite tutte le forme, livelliamo l'impasto con la palettina e sbattiamo leggermente lo stampo sul tavolo.

When the dough looks nice, smooth it very slowly in the silicon mould, helping us with the wooden stick. Once we have filled all the forms, weakening the mixture with the spatula and whisk lightly the die on the table.

   

 6- A questo punto non ci resta che attendere l'asciugatura del nostro impasto. Io lo lascio in posa per circa un'oretta, per essere sicura che tutte le parti siano ben in forma. Dopodichè sformo i gessetti e li lascio asciugare completamente per 3/4 giorni. (Scusatemi, ho dimenticato di fotografare i gessetti una volta asciutti!).

Now we just have to wait that the chalks are dried. I leave them on the mold for about an hour, to make sure that all parts are properly fit. Then I let them dry completely for 3/4 days. (Sorry, I forgot to take a pic of the died chalks!).

7- E ora la parte finale, la più divertente!!! Date sfogo alla vostra fantasia e usate i gessetti per decorare le vostre creazioni scrap!

And now you can use the chalks to embellish your scrap creations!


Vi mostro come li ho usati io: a giugno è stato il mio compleanno e, come ogni anno, ho organizzato una cenetta con le mie amiche. Ho pensato di realizzare per loro dei segnaposti con i gessetti profumati, per poterglieli regalare a fine cena come ricordo.
Ho creato, così, delle tag in feltro con l'aiuto della big shot, su cui ho attaccato il gessetto profumato; ho messo qualche fiocchetto, qualche timbrata per abbellire e, ovviamente, una piccola tagghina con il nome dell'invitata.

I show you how I used them. On June it was my birthday and, as every year, I arranged a dinner with my girlfriends. I decided to create placeholders for them with the parfumed chalks, in order to do them a little present to bring at home at the end of the night. So, I created a felt tag with the help of the big shot, on which I attached the perfumed chalk; I put some ribbons, some sentiments to embellish everything and, of course, a small tag with the guest's name.



E qui qualche dettaglio:

Some details:
  



 Ed eccoci arrivate alla fine del post: spero tanto che questo piccolo tutorial vi sia stato utile e che le tag che ho realizzato siano per voi fonte d'ispirazione!
Come sempre, per qualsiasi dubbio o informazione, non esitate a chiedere e...fatemi vedere i vostri lavori!!!

We are at the end of the post: I really hope tha this little tutorial has been helpful and that the tags I made are for you inspiration! As always, if you have any doubts or questions, do not hesitate to ask and ... Let me see your work!!!A presto,
Sara

See you soon,
Sara

12 commenti:

  1. Bellissimo Sara bel progetto complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ranocchietta, sempre gentilissima! È una cosina semplice, ma divertente da fare :)
      Bacioni ❤️

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Tiny! Devi provare anche tu a farli...vedrai che quando inizi...non riuscirai più a smettere!
      ❤️

      Elimina
  3. Risposte
    1. Anche io Veronica, è in assoluto la mia preferita, anche perché ha un buon rapporto qualità/prezzo. 😊

      Elimina
  4. Ciao Sara, bellissimi i tuoi gessetti. Hai mai provato a realizzarli con il borotalco e la colla vinilica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katya!
      Borotalco e vinavil? Mai sentito questo metodo, ma sono curiosa...puoi insegnarmi? 😊

      Elimina
    2. Ciao!Si mischiano 200g di borotalco con 100ml di colla vinilica(le quantità sono per darti un'idea delle proporzioni) e si impasta fino ad ottenere una consistenza elastica come il pongo e che non si attacca alle dita. Si aggiunge qualche goccia di essenza profumata e si impasta ancora. Si mette una pallina di impasto in ogni stampino, si preme bene e si livella con una spatolina o un coltello. Perchè si asciughi completamente occorre qualche giorno ma il risultato è davvero carino!Io l'ho fatto con mia figlia che ha esagerato un po' con l'essenza e il profumo si sentiva a metri di distanza!

      Elimina
    3. Grazie mille, sei stata gentilissima a condividere questo metodo. Lo proverò di sicuro!
      A presto,
      Sara

      Elimina
  5. Saretta ma che amore questo progetto, adoro!
    Basitos
    Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica,
      Un progettino semplicissimo, veloce e utile per fare regalini dell'ultimo minuto.
      Un bacione :)

      Elimina